Shopping cart

Skipper04

SIMONE TODESCHINI

CEO Founder di Water Tribe nel 2001, Simone è da sempre un appassionato velista. Il suo battesimo con le barche avviene nel 1980 sulle derive dalle quali non si è più staccato per i successivi sedici anni. Timoniere di Optimist, 420, 470, nel 1996 è passato alle barche da regata a bulbo correndo in classe IMS su ILC 25, ILC 30 per poi tornare al suo primo amore, i monotipi. Timoniere di 49er, 18footer, Dolphin 81, Asso 99 e dal 2011 di Melges 20. Contemporaneamente ha navigato come skipper in Mediterraneo, Mar dei Caraibi, Oceano Indiano comandando catamarani fino a 52 piedi e monoscafi fino a 65 piedi totalizzando un log book di 22.000 miglia di cui 7.000 miglia in “tidal water”. Ha conseguito la qualifica professionale RYA Yachtmaster Offshore per la conduzione d’imbarcazioni a vela  fino a 200 tonnellate di stazza. Attualmente è Capo Flotta Water Tribe e istruttore nei corsi Be Skilled dedicati a skipper e regatanti.

Skipper65

ANDREA COSTELLA

Istruttore di vela dal 2002, skipper dal 2003 e formatore dal 2008. Andrea ha avuto modo di venire in contatto con numerose scuole di vela e professionisti che negli anni sono stati la migliore scuola di vela e di marineria. Da quando ha scoperto la barca a vela non ne è più sceso, trascorrendo ogni minuto libero tra le onde. Negli ultimi anni ha partecipato a numerose regate lunghe e costiere come prodiere ed ha navigato come skipper per trasferimenti e crociere. Dal 2010 è il referente di Water Tribe per il noleggio charter e per gli allotment delle barche, capo flotta delle crociere On Board Xperience e Absolut sailing in mediterraneo ed ai tropici. Nel 2016 ha conseguito la qualifica professionale RYA Yachtmaster Offshore.

Skipper79

MAX BREZZI

Va per mare dal 1987 senza mai aver perso la passione neanche un attimo, la voglia di imparare e accrescere l’esperienza non è mai cessata. Inizia alle Isole del Glenans con dei catamarani di 18 piedi… e dopo aver conseguito la patente nautica senza limiti nel 1994, si dedica alle patenti e ai corsi di perfezionamento alla condotta d’altura per conto della LNI come istruttore. Nel frattempo percorre molte miglia come skipper e nei primi 7 anni del 2000 partecipa a numerose regate d’altura. Nel 2004 si certifica ISAF Special regulations 6 per la navigazione in solitario, nel 2015 poi consegue la certificazione RYA Yachtmaster Offshore, certificazione STCW. Dal 2014 torna nuovamente nel mondo delle regate facendo l’istruttore ai corsi regata su barche monotipo durante l’inverno.

Skipper12

ALBERTO DI STEFANO

Skipper dal 2004, Istruttore di vela dal 2006 e formatore skipper/istruttori dal 2010, Alberto con tutti i suoi anni di esperienza ha navigato in tutti i principali mari anche grazie a un giro del mondo in barca a vela che nel 2005 lo ha portato per 25.000 miglia attraverso l’Atlantico, il Pacifico e l’Oceano Indiano. Ha pubblicato nel 2006 il libro “Il Giro del Mondo in Barcastop” (Ed. Feltrinelli) ed è l’autore della app per smartphone e tablet “SKIPPER CHECKLIST”, dedicata agli Skipper e ai Co-Skipper. Provvisto di brevetto subacqueo Padi “Divemaster” e “Medical First Aid”, nel 2015 ha conseguito la certificazione RYA Yachtmaster Offshore con STCW95.

Martino Boselli 2

MARTINO BOSELLI

Martino inizia ad andare in barca fin da bambino, spinto dal padre appassionato velista. Durante gli studi passa l’estate presso i villaggi Valtur come istruttore di Vela per poi iniziare a regatare affrontando le regate costiere e d’altura più importanti nel mediterraneo. Nel 2010 inizia la sua attività di skipper ma la sua passione per le regate non lo abbandona, inizia a frequentare assiduamente il lago di Garda, palestra di vela unica al mondo e dove ha modo di provare uno dei primi Moth – derive ultra performanti che “foilano” sopra la superficie dell’acqua – e da li a breve inizia a collaborare con il team di The Foiling Week. Dal 2013 collabora con Watertribe, nel frattempo si dedica alla navigazione oceanica con più di 1.500 miglia fatte negli ultimi sei mesi…. ma se lo cercate è più probabile sia al lago di Garda impegnato in qualche regata zonale con i suoi amici di sempre! Ad oggi Martino è certificato RYA YachtMaster Offshore, GMDSS Short Range e First Aid Certificate,  6.800 miglia percorse… e ancora tanta strada davanti!

Capuccini

FABIANO CAPUCCINI

La prima volta che Fabiano ha timonato la sua barca aveva solo 7 anni e da allora non si è più staccato. All’età di 9 anni vive l’emozione della prima planata e quel giorno capisce che il mondo della vela non solo gli piaceva, ma avrebbe fatto di tutto perché diventasse parte stessa della sua vita. Così continua l’attività agonistica, fino ad ottenere grandi soddisfazioni culminate nella vittoria del Campionato Europeo Asso 99.
Parallelamente, da qualche anno ha conseguito la licenza di skipper. Le differenze con l’attività agonistica sono molteplici, ma sicuramente è un’avventura che gli dà la possibilità di vivere le emozioni che provò quel giorno che il suo Optimist planò. Ha iniziato a collaborare con Watertribe nel 2007 come istruttore sui Dolphin al lago di Garda per i corsi regata e da 2 anni partecipa alle flotte estive.
Nel 2016 ho ottenuto la certificazione Yacht Master: “La considero il permesso per iniziare a imparare ancora, perché al mare non si comanda, al massimo impari ad adattarti alla sua volontà!”

Skipper000

WALTER BIANCHI

Soprannominato “WALLY” ha iniziato ad andare in barca a vela nel lontano 1997 a Caprera e dal 2006 fa parte dello staff skipper di Water Tribe. Eh si, tanti anni ormai! 10!
10 anni di vacanze in flottiglia e allegria che gli hanno permesso di accrescere sempre più la sua esperienza velica e di conoscere tante…tantissime nuove persone. Persone che con gli anni sono diventate amici inseparabili e con cui ha vissuto vacanze fantastiche, solcando i più bei mari del nostro “mappamondo”. Dal cristallino mar Egeo della Grecia, alle incontaminate barriere cristalline delle isole Grenadine ai Caraibi. Dagli atolli “da cartolina” delle Seychelles, ai parchi marini incontaminati delle Bahamas, passando per i caratteristici fiordi della Croazia e non dimenticando il nostro fantastico Mar Mediterraneo dove ha navigato in Sicilia, Sardegna, Corsica, Ibiza, Formentera, Ponza, isola D’Elba, isola del Giglio… e di posti da vedere ce ne sono ancora veramente tanti! Un suo consiglio: “Se non avete mai fatto una vacanza in barca a vela con noi….. Iscrivetevi! E subito!”

FOTO_Aldo

ALDO LAVEZZO

Aldo ha cominciato a navigare tardi ma non ha perso tempo. Dal 2004 si è mosso in lungo e in largo per i mari del Mediterraneo, dal Golfo del Leone alla Turchia. E’ arrivato alle latitudini polari delle isole Lofoten, in Norvegia ma anche nei mari cristallini delle Seychelles. Ama scrivere e descrivere il suo punto di vista (dal mare ovviamente) pubblicandolo nel suo blog saidisale ma anche sciare, la musica, viaggiare zaino in spalla, gli amici e il buon vino. Ha un brevetto sub avanzato e oltre alle decine di immersioni a varie latitudini, alle spalle ha diversi corsi di aggiornamento sulla gestione delle impiantistiche di bordo, meteo, sicurezza, navigazione d’altura, basati su didattica RYA inglese, certificazione GMDSS Short range e First Aid. In oltre 6000 miglia per mare nessuno si è mai lamentato di lui come skipper, perchè ce l’ha su un po’ con l’ordine, la pulizia e la sicurezza (come biasimarlo d’altronde) ma quando c’è da divertirsi che dire, non si ferma più. Sogno nel cassetto: mollare gli ormeggi per sempre.

De Santis

ANDREA DE SANTIS

Un Medico Velista o un Velista Medico?Il suo primo ricordo dopo la nascita è su una barca a vela. Figlio d’arte, il padre, campione del mediterraneo nel 76 gli trasmette tutta la sua passione per il mare. A soli 6 anni inizia la sua carriera agonistica sugli Optimist e da quel momento non abbandona più i campi di regata. Passano gli anni e la sua voglia di vela aumenta: Andrea infatti regata su quasi tutte le classi veliche, dalle derive ai monotipi. Il suo carattere competitivo e sportivo gli consente di togliersi parecchie soddisfazioni a livello nazionale ed internazionale. Il suo palmares vanta infatti diversi titoli Italiani ed Europei su differenti classi veliche. Nel 2011 diventa Istruttore Federale di  vela  e allena per due anni la squadra agonistica 420 della Lega navale di Mandello del Lario sul lago di Como. Le sue doti comunicative e il suo desiderio di condividere l’esperienza maturata fra le onde lo portano nel mondo Watertribe dove inizia a collaborare come skipper. Cercatelo tra le onde, li lo troverete sempre sorridente!

FOTOCV VELICO

GABRIELE FANTINI

Gabriele comincia ad andare in vela all’età di 10 anni con Hoby CAT 16. Frequenta il corso 420 e dai 18 anni inizia a regatare come prodiere su barche dai 12 metri in sù e partecipa con soddisfazione a diverse stagioni di regate italiane ed estere. Iscritto all’albo velisti per regate internazionali, svolge il ruolo di prodiere, albero, drizze. Non smette mai di aggiornarsi e migliorarsi, frequentando numerosi corsi delle maggiori scuole italiane. Numerose sono anche le sue certificazioni, tra cui la Patente nautica conseguita all’età di 21 anni, la certificazione YatchMaster Off shore conseguita nel 2016. “I miei obiettivi dei prossimi anni?? Ridurre l’attività lavorativa in ufficio e lavorare maggiormente nell’ambito della nautica!”.. come dargli torto?

CarloB-

CARLO BAFARO

Traccia i primi bordi sulle derive, fino a cimentarsi con gli scafi plananti. La curiosità verso il mondo della navigazione a vela e della marineria, cresce sempre di più, insieme alla voglia di continuare a imparare. La patente nautica gli fa compiere il primo passo verso il comando, ma il percorso che lo porta all’autonomia passa per molti altri corsi specialistici. Dallo studio della meteo alla conoscenza dello scafo, dagli impianti di bordo, all’approfondimento dei motori entrobordo e fuoribordo; dalle procedure di sicurezza e primo soccorso, alle esercitazioni di emergenza e salvataggio in acqua, conseguendo nel 2012 il certificato ISAF Offshore Special Regulation 6.01. Collabora con Water Tribe dal 2013, con cui condivide la passione per la vela e l’attenzione alla formazione e all’aggiornamento. Nel 2017 ha conseguito la qualifica professionale RYA Yachtmaster™ Offshore. In tempi recenti si è avvicinato al mondo delle regate, anche se la crociera rimane l’attività che più lo appassiona. “Vivere il mare navigando a vela regala bellissime sensazioni, farlo con persone che condividono la stessa passione o che hanno la stessa curiosità verso questo mondo, è inestimabile. Vi aspetto a bordo!”

saluto capitano

FEDERICO RAMPINI

Nato a Milano il 25/08/1978, laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, naviga fin dalla nascita prendendo confidenza con il mare già da bambino in Sardegna con il piccolo natante del padre. Presto si appassiona al mondo della vela e svolge diversi corsi di deriva e cabinati sul lago ed al mare.
Conseguita la patente nautica senza limiti, svolge l’attività di skipper sia su barca singola che in flottiglia facendo esperienza negli specchi d’acqua più famosi del mediterraneo, quali Sardegna, Corsica, Toscana, Liguria, Sicilia, Grecia, Croazia, Formentera, Francia meridionale, sia su monoscafi che su catamarani.
Segue costantemente corsi di aggiornamento su tecnica e navigazione e nel 2013 ha conseguito lo Yacht Master. Sta bene in ogni situazione e con ogni gruppo, da cui viene sempre elogiato per le sue qualità e per le sue doti di navigazione e capacità di risolvere autonomamente ogni problema tecnico dell’ imbarcazione.

Andreoli

ENRICO ANDREOLI

Di lui dicono: è divertente, dinamico, intraprendente e coinvolgente. Enrico, per tutti Oli, ha 43 anni e si è approcciato alla vela a 37 anni. Ha scoperto un mondo magnifico che gli permette di migliorarsi ad ogni uscita. Gli piace tenersi aggiornato frequentando corsi, partecipando a regate e organizzando crociere con amici. “Se non mi trovaste al fresco dei portici di Bologna, sono quello che urla socc’mel sulla cresta dell’onda”.

IMG_0827

ALESSANDRO DI CICCO

In barca sulle derive dall’età di 10 anni, come la maggior parte dei nostri skipper, si appassiona già da bambino al mondo della vela. Nato e cresciuto a Roma, laureato in giurisprudenza all’università “La Sapienza” di Roma, inizia a regatare sin da giovane, partecipando a numerose regate su barche d’altura per 10 anni. Assume il ruolo di Skipper per varie società di charter dal 2009 al 2011 e dal 2012, entra nel mondo Watertribe come skipper, sia per la flotta OBX del 2012 in Grecia che per la flotta YACHTOO a Porquerolles  nel 2014.

Skipper0001

CECILE PACINI

Cecile Pacini, meglio conosciuta come Cecile “spritz”, nasce e cresce a Pietrasanta in provincia di Lucca ed è un’appassionata di vela sin da piccola, quando faceva le sue prime esperienze sulle derive. Diventata in seguito istruttore FIV, si è cimentata sui cabinati negli ultimi 5 anni. La collaborazione con Water Tribe è iniziata nel 2011 e le ha regalato grandi esperienze. E’ stata skipper in diversi Summer Pills, i weekend estivi di Water Tribe, durante le flotte Yachtoo a Porquerolles e in Corsica e nel 2013 skipper OBX, la flotta estiva per i giovani per eccellenza.

Alberto Osculati - Skipper

ALBERTO OSCULATI

Dice di avere avuto la fortuna di andare in barca da prima di essere nato ma il vero piacere di condurre barche a vela da crociera invece, dal 1995. Almeno una volta l’anno si diletta in regate ma la vera passione sono le crociere, la scoperta del mare, sopra e sotto (apnea e bombole) oltre i paesi e le persone che dal mare traggono la propria cultura. Ha condotto barche in quasi tutto il Mediterraneo (tranne nord Africa e Turchia), nei Caraibi Americani, Britannici e Francesi, Grenadine, Seychelles, unendo il piacere della navigazione al gusto di scoprire il cibo e la gente del posto. A bordo ama comunicare con il proprio equipaggio in inglese, francese o spagnolo (ovviamente italiano), meglio ancora se ci si diverte ballando sudamericano. Non cucina ma in compenso mangia di tutto e sa dare grandi soddisfazioni ai cuochi. Ama la vela soprattutto di notte, quando il buio esalta il gorgoglio del mare, lo splendore della luna e della volta celeste quando lei riposa.

skipper watertribe

BRUNO TAGLIABUE

Zen per definizione, mare, sole e vento nel Dna. Istruttore Subacqueo CMAS da 30 anni, va in mare da quando ne ha 6. In Marina Militare scopre la Vela con le derive e i piccoli cabinati che non abbandona più. Esperienza velica Gardesana sui monotipi da regata per lunghi anni, vacanze a vela con gli amici in tutto il Mediterraneo e un pò in giro per il mondo. Ha lavorato come skipper in diversi club velici e da 2 anni approccia la filosofia Be Skilled in Watertribe dove trova oltre alla passione comune per la vela anche un organizzazione in grado di garantire la preparazione degli skipper e la giusta attenzione alla formazione sulla sicurezza in navigazione, prerequisiti assolutamente necessari a rendere serene e divertenti le vacanze del proprio equipaggio. Sempre in movimento e disponibile ad arrivare ovunque ci sia un evento velico, regata o una vacanza al mare, condividendo in ogni momento la propria passione.

skipper watertribe

ANDREA MAGGI

La prima volta che Andrea ha timonato una barca a vela aveva 18 anni. Era il lontano 1993 e navigava sulla mitica “Azzura” in Sardegna. Il segno di un destino che lo avrebbe poi portato a riscoprire una passione per la vela molti anni dopo con Water Tribe, nell’estate del 2005 e così per tutti gli anni a seguire fino al 2010, anno in cui decide di fare finalmente la patente nautica oltre le 12 miglia dalla costa. Comincia così a collaborare con Water Tribe come skipper, trasmettendo agli amici la sua gioia e l’amore per il mare. Si definisce “artista ingegnere”, un connubio che nelle ormai 10000 miglia di navigazione alle spalle è servito ad unire il rigore scientifico e la sicurezza in navigazione, al piacere di vedere i suoi equipaggi sempre carichi di allegria, soprattutto al tramonto, quando con la musica e le sue playlist comincia il momento migliore della giornata: l’aperitivo. Autorevole e mai autoritario, Andrea riesce sempre a creare un’atmosfera di amicizia e lealtà, trasmettendo la sua passione e le sue conoscenze a chiunque voglia imparare qualcosa dell’arte marinaresca, che ormai lo accompagna da oltre 15 anni.